Ferdinando Ametrano insegna Bitcoin e tecnologia blockchain all’Università Milano-Bicocca ed è amministratore delegato di CheckSig, società di custodia bitcoin per investitori istituzionali e persone ad alta patrimonializzazione.

Affiliazione sintetica

Ferdinando M. Ametrano
Università Milano-Bicocca e AD CheckSig

Affiliazioni

  • Cofondatore e amministratore delegato, CheckSig
    https://checksig.io
  • Fondatore e direttore scientifico, Digital Gold Institute
    https://dgi.io
  • Cofondatore e direttore scientifico, Crypto Asset Lab
    Dipartimento di Scienze Economico-Aziendali e Diritto per l’Economia, Università degli Studi di Milano-Bicocca
    https://cryptoassetlab.diseade.unimib.it
  • Professore a contratto di Bitcoin and Blockchain Technology
    Dipartimento di Statistica e Metodi Quantitativi, Università degli Studi di Milano-Bicocca
    Dipartmento di Giurisprudenza, Università degli Studi di Milano-Bicocca
    Dipartmento di Matematica, Università degli Studi di Milano
    Interfacoltà di Scienze Naturali e Giurisprudenza, Università Cattolica del Sacro Cuore (Brescia)
  • Professore a contratto di Interest Rate Derivatives
    Dipartimento di Statistica e Metodi Quantitativi, Università degli Studi di Milano-Bicocca
    https://www.unimib.it/ferdinando-maria-ametrano
  • Fondatore e coamministratore, QuantLib e btclib
    https://www.quantlib.org, https://github.com/dginst/btclib

Profilo biografico

Fisico per formazione universitaria, dopo oltre venti anni in ambito investment banking, asset management e quantitative finance, Ferdinando Ametrano scopre bitcoin nel 2014: da allora bitcoin è il suo principale interesse professionale e accademico.

Cofondatore ed amministratore delegato di CheckSig (soluzioni trasparenti di custodia bitcoin per investitori istituzionali e persone ad alta patrimonializzazione), fondatore e direttore scientifico del Digital Gold Institute (consulenza, formazione, ricerca e sviluppo su bitcoin e blockchain), Ferdinando è anche direttore scientifico del Crypto Asset Lab dell’Università Milano-Bicocca, dove insegna Bitcoin and Blockchain Technologies.

È stato in precedenza Head of Blockchain and Virtual Currencies in Intesa Sanpaolo e membro del Comitato Organizzatore della conferenza Scaling Bitcoin; è presidente della Crypto Asset Lab Conference organizzata assieme alla Commissione Europea, contribuisce occasionalmente e marginalmente a Bitcoin e manutiene btclib, una libreria Python bitcoin.

Innovatore nel campo fintech, sviluppatore open source, è autore di pubblicazioni scientifiche e collabora con molteplici organi di informazione. Apprezzato come docente e divulgatore, esperto UN/CEFACT (United Nations Centre for Trade Facilitation and Electronic Business), è regolarmente invitato a parlare di bitcoin in eventi, organizzati anche a Montecitorio, dalle Nazioni Unite, dall’ufficio italiano del Parlamento Europeo, da diverse banche centrali, da numerose università e da TEDx.

La sua ricerca accademica è focalizzata sulla stabilità dei prezzi, proponendo una nuova generazione di criptovalute a politica monetaria elastica ma automatizzata e non discrezionale (Hayek Money).

È stato anche cofondatore e coamministratore di QuantLib, il più importante progetto open source di software per la finanza quantitativa. Insegna Interest Rate Derivatives all’Università Milano-Bicocca ed ha rilevanti pubblicazioni sull’argomento. In passato ha guidato team di trading, quantitativi e risk management in Banca IMI, Banca Caboto e Monte Paschi Asset Management; è stato anche co-fondatore e managing partner di RiskMap (oggi StatPro Italia).

I suoi genitori sono molto orgogliosi di lui, sua moglie sembra condividere il sentimento ma non lo ha mai confermato ufficialmente, i suoi figli non mostrano interesse per le sue attività pubbliche, i suoi amici lo considerano bizzarro, colleghi e studenti lo amano e odiano a seconda delle loro sensibilità ed esperienze.

Ah… è cattolico e grande fan di Bruce Springsteen.

CV Europass: https://ametrano.net/cv/CV-Europass-20200626-Ametrano-EN.pdf
CV (due pagine): https://ametrano.net/cv/FerdinandoAmetranoCV.pdf

modulo per contatto email: https://bit.ly/contactametrano


Profili pubblici e social networks

https://github.com/fametrano
https://twitter.com/Ferdinando1970
https://ssrn.com/author=510135
https://orcid.org/0000-0001-8521-0063 https://scholar.google.com/citations?user=dFSSrwwAAAAJ https://www.linkedin.com/in/ferdinandoametrano
https://youtube.com/c/FerdinandoMAmetrano
https://facebook.com/ferdinando.ametrano
https://medium.com/@nando1970
https://speakerdeck.com/nando1970
https://www.reddit.com/user/Nando1970
https://www.slideshare.net/Ferdinando1970


Indirizzo pubblico bitcoin

bc1qnehtvnd4fedkwjq6axfgsrxgllwne3k58rhdh0 (p2wpkh)
Indirizzo pubblico bitcoin

3BrVgjhDVpMk6qLKJneQhx3426r8CGLYYp (legacy p2wpkh-p2sh)
1FSiPiu772NRMZPxXrugWECx2681CTE1JY (dismesso: compressed p2pkh)
1FEz167JCVgBvhJBahpzmrsTNewhiwgWVG (dismesso: uncompressed p2pkh)


Foto

Ferdinando M. Ametrano
la foto sopra (1200 x 720)

solo volto (338 x 338)

solo volto, diversa e in HD (1217 x 1533)